Actualités Détails

15.10.09 00:09 Il y a: 7 yrs

Solidarietà ai compagni baschi arrestati

Categorie: Actus CSS Actus CSS

Auteur : CSS-Giacomo Meloni

Imprimer Cet Article Imprimer Cet Article

COMUNICATO DALLA CSS, SINDACADU DE SA NATZIONE SARDA

Carissimi,
davanti alle gravi notizie di arresti e violenze nei confronti dei
compagni militanti baschi di LAB, ad iniziare dal compagno Rafa Diez,
ci stringiamo a voi tutti con tutta la solidarietà possibile.

Giacomo Meloni Segretario Generale della CSS

Cagliari,14/10/2009
css.sindacatosardo@tiscali.it
meloni.giacomo@tiscali.it

 

 

 

Confederazione

  Sindacale

    Sarda

SEGRETERIA GENERALE

 Via Roma, 72 – 09123 Cagliari

Tel. 070.650379 – Fax 070.2337182

www.confederazionesindacalesarda.it

css.sindacatosardo@tiscali.it

 

SINDACADU DE SA NATZIONE SARDA  -  SINDACATO DELLA

NAZIONE SARDA

 

 

COMUNICATO DI SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI DEL SINDACATO BASCO LAB

   

 

Martedì 13 ottobre 2009, su ordine del  Giudice Baltasar  Garzon, la polizia spagnola ha perquisito la sede nazionale di LAB a Donostia ed ha arrestato numerosi esponenti e militanti del sindacato basco, tra cui l’ex-segretario generale Rafa Diez Usabiaga .

Ancora non conosciamo le motivazioni di questo durissimo intervento della polizia. Stando alle notizie della stampa internazionale l’accusa sarebbe il tentativo di ricostruzione del disciolto movimento Batasuna.

La Confederazione Sindacale Sarda, che da subito ha sostenuto il processo di pacificazione dei Paesi Baschi attraverso l’opera dei dirigenti Arnaldo Otegi e Rafa Diez Usabiaga improntata alla liberazione nazionale e sociale nelle forme non violente e democratiche, respinge le provocazioni in atto frutto di un disegno perverso di una parte della magistratura spagnola e della debolezza del Governo Zapatero.

L’arresto dei due maggiori protagonisti del processo di pacificazione- di cui chiediamo con forza l’immediato rilascio- è la prova del fallimento del Teorema del Giudice Garzon che ha sempre osteggiato il processo di pacificazione dei Paesi Baschi, sciogliendo da prima il partito politico di Batasuna ed ora colpendo duramente il sindacato basco LAB.

La Confederazione Sindacale Sarda esprime totale solidarietà e vicinanza ai militanti e dirigenti di LAB, di cui conosce onestà e trasparenza nell’impegno a favore dei lavoratori e delle popolazioni basche.

La liberazione sociale e nazionale, scelte dai Congressi del LAB, sono le vie pacifiche e democratiche  irrinunciabili a cui si ispira tutto il Movimento Internazionale dei Sindacati delle Nazioni Senza Stato, di cui la CSS si onora di farne parte dall’inizio come sindacato costituente.

Forza compagni di LAB, avete vinto numerose battaglie con i lavoratori e a favore del popolo basco. Continuate in queste battaglie, sapendo che potete contare sul sostegno e sulla solidarietà internazionale e soprattutto del vostro popolo.

 

Un forte abbraccio

  

Cagliari, 14/10/2009                       il Segretario generale della CSS

 

                                                          Giacomo MELONI

.

 

 


Imprimer Cet Article Imprimer Cet Article